Seleziona il Paese o la lingua

Il Gruppo Fiocchi nel Mondo

Chiudi

Fiocchi Munizioni 140 Anni

News Sport


Vedi tutte le news

19/12/2016 - Dorothea Wierer brilla a Nove Mesto e il tricolore torna a sventolare sul podio

è durato una sola tappa il digiuno Azzurro: dopo lo zero di Pokljuka alla voce medaglie gli Azzurri sono tornati sul podio in Repubblica Ceca, dove la terza tappa della IBU World Cup è andata in scena dal 12 al 18 Dicembre.


Ancora una volta ci ha pensato Dorothea Wierer, punta di diamante della spedizione e già medaglia di bronzo in paertura di stagione a Osterdund. A Nove Mesto, dopo aver preso le misure nello Sprint, la ventiseienne di Brunico ha messo ha segno una strepitosa doppietta tra Pursuit e Mass Start, piazzando una delle sue rimonte nella gara ad inseguimento e chiudendo a 9.5 secondi dalla vincitrice, la francese Anais Chevalier, con due soli errori al poligono.


Sui 10 chilometri, ottima anche la prestazione di Lisa Vittozzi, che rimonta dalla 38^ alla 14^ posizione e mette a segno una perfetta prova al tiro.


Ventiquattro ore dopo, nella prima Mass Start della stagione, Wierer si è ripetuta chiudendo i 12,5 chilometri di tracciato terza, alle spalle della ceca Koukalova e della tedesca Dahlmeier, e con un solo errore nella quattro prove al poligono.


Nelle gare maschili, infine, prestazioni un po’ in ombra per Dominik Windisch e Lukas Hofer, rispettivamente 21° e 32° nello Sprint, e 25° e 30° nel successivo Inseguimento. Da segnalare anche il 16° posto di Windisch nella prima Mass Start maschile della stagione.


La Coppa del Mondo IBU si trasferisce ora in Germania, dove riprenderà nel Gennaio 2017 con gli appuntamenti di Oberhof e Ruhpolding.